Dasha Dereviankina: "A Kiev ci dicevano che noi del Donbass eravamo sporchi e non pagavamo l'affitto!" Controcorrente 16-3-2022

Dasha Dereviankina foto modella Ucraina viso controcorrente 16 marzo 2022

Controcorrente puntata del 16 marzo 2022.

«Nel 2014 avevo 19 anni. Stavo lavorando in Turchia, ma quando mi è scaduto il contratto dovevo tornare a Kiev, passare un po' di giorni li per poi tornare in Donbass. Mi ha chiamato mia madre dal Donbass e mi ha detto che a causa di un bombardamento in aeroporto non è possibile entrare, ma solo uscire dal Donbass!
Così sono rimasta a Kiev e stavo cercando un appartamento, una bella difficoltà su questo, perché appena sentivano che tu venivi dal Donbass, rifiutavano di affittarti un appartamento perché dicevano... La causa era di una propaganda da tanti anni che noi del Donbass siamo banditi, che siamo persone sporche che non si lavano. Ti racconto che, alcuni miei amici mi raccontavano che dove abitavano a Kiev quelli del Donbass, il palazzo diventava più sporco, e non pagano nemmeno gli affitti!»

«Volevo comunque spiegare che non sono filorussa, queste esperienze mi hanno colpita, però io sono nata a Donetsk città della regione del Donbass (Ucraina), quindi non sono quella persona che cerca di santificare una parte e demonizzarne un altra, cerco solo di essere ragionevole guardando da angoli diversi. Su questo che sta succedendo adesso sul territorio Ucraino non c'è dubbio che l'intervento della Russia è una cosa fuori di testa, però per la questione del Donbass c'è da discutere!»

Ancora ospite in un programma di Rete4 la bella modella Ucraina Dasha Dereviankina. Anche in questo caso la conduttrice cerca di fare dire a Dasha da che parte sta, dopo alcune sue parole da filorussa per molti (qui in basso l'articolo).
Dasha cerca solo di spiegare la realtà, quella che c'è da 8 anni nel Donbass. Alcuni giorni fa ad esempio, mi è capitato di vedere una sua storia dove ha pubblicato una foto di un bombardamento sempre successo in quei giorni, proprio in una città del Donbass con tanti morti innocenti e bambini, ma sembra che nessuno ne abbia parlato, come in questi ultimi 8 anni!

Conduttrice tv Veronica Gentili controcorrente 16 marzo 2022

LEGGI ANCHE —> Dasha Dereviankina: Non ho detto che Zelensky dovrebbe arrendersi!

7 commenti:

  1. Zelensky e solo un burattino messo li dagli americani e tutti lo sanno dopo un colpo di stato la modella ha perfettamente ragione ... punto

    RispondiElimina
  2. Quanto fate pena per giustificare uno che ha INVASO e non è stato mai attaccato... quanto fate schifo per fifendere chi tira bombe sui bambini... avete una vita schifosa, e sicuramente sarai un novax che ascolta pappalardo e montesano... la nato può avere tutte le colpe del mondo, ma non ha mai bombardato un paese vicino... buffoni, pagliacci, infami, pezzenti, cornuti, analfabeti e figli di p...... tutti (e dico tutti) i filo putiniani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La nato non ha mai bombardato paesi vicini? E La Serbia, e la Libia,e. La Siria, e la baia dei porci?

      Elimina
    2. La Siria informati

      Elimina
  3. GLI USA non hanno mai invaso o bombardato stati sovrani se si escludono:Korea,Vietnam,Panama,haiti,CUBA,SUDAN,JUGOSLAVIA,IRAQ,YEMEN,SOMALIA,LIBIA,SIRIA.

    RispondiElimina
  4. La NATO ha bombardato e ucciso comunque civili per ragioni ancora più assurde di quelle di Putin. Per come la pensi tu, non fai meno schifo anche se sei provax.

    RispondiElimina

In Evidenza

Maria Sole Ferrieri Caputi la prima donna Arbitro di Serie A, la prima Sassuolo - Salernitana 2 ottobre ⚽

Finalmente una donna arbitro anche nella serie A maschile. Maria Sole Ferrieri Caputi domenica arbitrerà Sassuolo-Salernintana. Il 10 ...