Giorgia Palmas: La mia Sofia si è fratturato un polso!

Giorgia Palmas oggi foto 29 marzo 2023

«Quanti messaggi avete mandato da ieri, dopo che avete visto la storia Instagram dove si intuiva che al braccio di Sofia era successo un piccolo... ma neanche troppo piccolo infortunio! I più attenti diciamo, forse quelli più esperti a livello sportivo hanno capito che era un infortunio da pallavolista. Si proprio quello, Sofia a rimediato un frattura del polso, di un osso del polso, dello scafoide, e insomma sono cose che possono succedere, soprattutto come le avevo spiegato io, a chi fa questo sport a livello agonistico!
Comunque è una cosa che passerà, certo ci vorrà moltissima pazienza perché ovviamente non è una cosa velocissima.
Vi ringrazio veramente tanto perché i messaggi sono stati veramente moltissimi, e vi ringrazia ovviamente anche Sofia, e i vostri messaggi non sono stati solo per curiosità, ma tanti sono stati per augurare una pronta guarigione per Sofia. Veramente grazie a tutti per i messaggi molto carini, ovviamente non ci voleva, ma purtroppo sono cose che succedono, e intanto c'è la piccolina che le sta riempiendo il braccio di cerottini colorati! 💞»

Vista ieri questa storia di Giorgia Palmas, dove vediamo anche qui sotto, il polso della figlia Sofia ingessato e con un cerotto colorato. Oggi il video dove ci spiega l'accaduto e ringrazia i followers per i tanti messaggi belli ricevuti di una pronta guarigione.

L'osso Scafoide

Si tratta di uno dei piccoli ossi presenti nel polso umano. Si trova sul lato del pollice del polso, appena sotto la base del pollice. L'osso scafoide svolge un ruolo importante nella stabilità e nel movimento del polso, in quanto collega insieme le due principali file di ossa del polso. Le lesioni all'osso scafoide sono relativamente comuni e possono essere dolorose e debilitanti se non trattate correttamente. A causa della sua posizione e della sua forma, l'osso scafoide può essere difficile da guarire se si frattura. Se sospetti di aver subito un'lesione all'osso scafoide, è importante cercare immediatamente assistenza medica. Il trattamento può prevedere l'immobilizzazione in un gesso o una stecca e, in alcuni casi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per promuovere una corretta guarigione.

polso ingessato frattura scafoide figlia Sofia di Giorgia Palmas
desegno descrizione frattura scafoide mano

Commenti

Post più popolari