Caterina Balivo: "Sono stata costretta a difendere il mio diritto alla riservatezza!"

Caterina Balivo foto Lingo 16 settembre 2022

«Finalmente oggi si è conclusa una vicenda giudiziaria che mi ha vista coinvolta mio malgrado. Nel 2016 mi sono state scattate delle foto in un'aula di tribunale, nella quale mi trovavo per motivi che non vado a raccontarvi, senza il mio consenso ma soprattutto senza quello del giudice. Mi sono trovata quindi costretta a difendere il mio diritto alla riservatezza, almeno in un’aula di tribunale credo sia più che lecito. Oggi mi sono levata un peso enorme, ho sempre avuto fiducia nella giustizia, ma non vi nascondo che queste situazioni generano ansia e rabbia! Ci tengo a precisare che non ho avanzato alcuna richiesta di risarcimento nei confronti del fotoreporter ma solo giustizia e tutela della mia riservatezza. E così è stato: il Tribunale di Rimini ha rigettato sia le richieste di condanna che quelle risarcitorie del fotografo, assolvendomi dalle accuse che mi erano state mosse.»

Non so se la bella Caterina Balivo ne abbia mai parlato di questa vicenda, o se allora se ne sia parlanto. Fatto sta che oggi Caterina questo peso finalmente se l'è tolto, e solo chi ha mai avuto a che fare con vicende giudiziarie sa benissimo l'ansia che si prova!
Qui in basso Caterina Balivo fa il punto di questa giornata del 16 settembre.

«Piccolo riassunto della mia giornata folle! Per prima cosa porto i bambini a scuola e subito dopo per rilassarmi vado a fare una delle cose che amo di più: la spesa al mercato. Sì lo so, c'è chi ama le spa, io pure, ma il brivido del “signora i limoniiii” è terapeutico per me. Dopo aver fatto spesa ero in ritardo, quindi prendo una bicicletta a noleggio per non rimanere ingolfata nel traffico. Attivo il navigatore, ma Google mi porta su una strada che termina su una scala. Simpatico! Riesco ad allenarmi e salgo in macchina per andare in puntata. Riattivo il navigatore che secondo voi mi ci porta? Alla fine però ce l'abbiamo fatta. Ora voglio solo andare a dormire che qui mancano solo gli extraterrestri. P.S: anche se una bella notizia, che aspettavo da 6 anni, a fine giornata è arrivata. Ma non voglio annoiarvi, ve l'ho già spiegata nelle story! ❤️»

Caterina Balivo bella giornata vicenda giudiziaria chiusa
Caterina Balivo foto in auto
Caterina Balivo bancarella frutta
Caterina Balivo in auto strada chiusa 16 settembre
tramonto Roma foto Caterina Balivo 16 settembre 2022

Potrebbe interessarti anche >>> Caterina Balivo puoi andare a sciare con quei piedi!

Nessun commento:

Posta un commento

In Evidenza

Maria Sole Ferrieri Caputi la prima donna Arbitro di Serie A, la prima Sassuolo - Salernitana 2 ottobre ⚽

Finalmente una donna arbitro anche nella serie A maschile. Maria Sole Ferrieri Caputi domenica arbitrerà Sassuolo-Salernintana. Il 10 ...