Anna Safroncik: "Noi Ucraini non siamo Neonazisti!" Le Iene Show 9 marzo 2022

Anna Safroncik foto Le Iene Show 9 marzo 2022

Le Iene Show puntata del 9 marzo 2022.

«Kiev è la mia città, sulla facciata della casa dove sono cresciuta c'erano scritte due parole: pace e libertà. Il mio popolo oggi non sa più cosa sia la prima parola, e sta per perdere anche la seconda! Noi non siamo neonazisti, abbiamo vissuto la fame, i muri, e credevamo in un mondo libero, ma qualcuno ha invertito il corso della storia.
Kiev oggi è la capitale del mondo libero, e va difesa come il simbolo di tutto ciò che la democrazia ha conquistato, e non bastano le sanzioni, la diplomazia, la fornitura di armi alla resistenza che si muove sul crinale scivoloso di una possibile Guerra Nucleare!
Né si può desiderare una pace che consegna il popolo Ucraino a una schiavitù non voluta, non cercata, perché quel destino di figa e di morte domani potrebbe toccare a qualcun'altro, persino voi! Carlo Verdelli un bravo giornalista ha chiesto a Ursula Vonderlain, a Mario Draghi, Sergio Mattarella e a tutti i capi di stato di governi Europei di unirsi simbolicamente a Kiev, per fermare questo sprofondo.
Io non sono nessuno per chiederlo, ma vorrei che ascoltassero questo appello, e che con loro ci fosse Papa Francesco, e anche per noi ex Sovietici è testimone di pace, di speranza. Papa Francesco, con la sola presenza a Kiev lei può costringere Putin a fermare le bombe, ed aprire finalmente un vero dialogo.
Papa Francesco la mia città che in questi mesi si tingeva di bianco e di rosa per la fioritura, ora è dilaniata dalle esplosioni, è lì ad aspettarla!»

Dietro Anna Safroncik il logo delle Iene in fiamme! Questo il discorso fatto ieri sera dall'attrice Ucraina ospite del programma. Invoca Papa Francesco ad andare a Kiev per dare forse un grande contributo per la pace!

Anna Safroncik foto viso triste le iene show 9 marzo 2022
Anna Safroncik logo delle Iene in fiamme effetto 9 marzo 2022

1 commento:

  1. In tutte le guerre la prima vittima è la Verità, sacrificata e mistificata dalle propagande dei regimi belligeranti, per alimentare odio e consensi alle folli decisioni di pochi, noncuranti del prezzo altissimo di morte e distruzione pagato dal Popolo che non ha voluto nessuna guerra ma solo di essere governato democraticamente e con giustizia.

    RispondiElimina

In Evidenza

Natasha Stefanenko: ecco come ho iniziato la mia carriera! Da Noi a Ruota Libera 15-5-2022

Da Noi a Ruota Libera puntata del 15 maggio 2022. Francesca Fialdini «Quindi immaginatevi questa ragazza, non si sente bella, ma che comu...

Articoli più letti ⬇️