lunedì 19 ottobre 2020

Francesca Fialdini batte Barbara D'Urso in Ascolti TV!

 

Francesca Fialdini da noi a ruota libera
Un grande momento televisivo per la bella conduttrice Francesca Fialdini, con il suo programma Da noi a ruota libera. Dall' inizio di questa stagione, Francesca in termini di ascolti TV, si piazza sempre sopra il programma di Barbara D'Urso Domenica Live, con circa 1 o 2 punti di percentuale e qualche centinaia di migliaia di telespettatori. 

Ieri comunque quasi un pareggio, Da noi a ruota libera realizza: 2.263.000 telespettatori e una percentuale del 14.8%.

Mentre Domenica Live porta a casa: 2.204.000 telespettatori e il 14.6% di percentuale.

I due programmi sono molto diversi tra loro, infatti Domenica Live da anni ormai segue una linea che spazia dal trash, a liti continue dei suoi ospiti! Mentre Da noi a ruota libera sugue una linea di qualità ed eleganza.

Ieri ancora una volta ospite di Francesca, il grande Alberto Angela, un ospite che tutti sognano! Alberto ascolta alcune domande video registrate da bambini, e ad una bella domanda dove gli viene chiesto come faccia ad essere così perfetto e unico nel raccontare, risponde che il suo segreto è leggere tutto quello che deve sapere di ogni puntata, e ricordarsi delle parole chiavi, senza imparare tutto a memoria altrimenti si noterebbe durante il racconto! 

Segreto a parte, è indubbio che

Alberto Angela da noi a ruota libera
Alberto ha un talento unico, mentre racconta riesce a trasportarti nella storia, come se tu vivessi quei momenti realmente!

Poi arriva un momento in cui Alberto spiega uno dei pericoli che ha corso, quando si trovò faccia a faccia con un Mamba Nero (serpente più velenoso), si alzo, guardò Alberto che rimase immobile, poi si abbassò e se ne andò. Qui esce una risata dei due, perché come dire, il serpente riconobbe Alberto, e disse fammene andare! 😁

Poi Francesca racconta il suo pericolo scampato, per una foto mentre si trovava in Africa, appoggio la mano ad un albero, poco dopo gli dissero che a qualche centimetro c'era un grosso Ragno!

Alberto aveva spiegato prima, di non mettere mai le mani dietro ad un albero, perché non vedi cosa c'è dietro. E questo vale anche nella vita!

Nessun commento:

Posta un commento